Tempo libero

Teatro comunale Facchini tempraneamente inagibile a causa del terremoto del 2012

Questo teatro sorto in epoca fascista (in origine era denominato Teatro del Littorio) sulla piazza principale di Medolla, è costituito da un solido corpo unico a pianta rettangolare, esternamente di gusto assai semplice. La facciata, priva di particolari decorativi degni di rilievo, contiene pochi cenni che ne indicano il periodo di edificazione: le cornici delle finestre al primo piano, il fastigio e il balconcino posti al centro. Progettato da Araldo Vincenzi di Mirandola, con successive modifiche apportate dall'ingegnere Renzo Bertolani, questo teatro viene costruito a partire dal 1927 e portato a termine in un anno.
Una planimetria redatta nel 1940 mostra un impianto semplice ed essenziale costituito da atrio, pianta a U con una sola galleria che segue i tre lati della sala e un palcoscenico dotato di sottopalco.

Come Arrivare
In auto: da Modena imboccare la tangenziale, direzione Mirandola, quindi prendere la S.S. 12 Abetone-Brennero, detto Canaletto.
In treno: dalla stazione di Bologna prendere treno linea Bologna/Verona e scendere a San Felice Sul Panaro; da qui prendere autobus extra-urbano, direzione Medolla.