Manifestazioni e iniziative
Manifestazioni e iniziative
Fiere, esposizioni

7.8 NOVECENTO

Il Gran Mercato dell'Antico

Oggetti antichi, rari, preziosi: l’antiquariato a un ottimo rapporto qualità-prezzo ha da molti anni il suo punto di riferimento nel Gran Mercato dell’Antico, giunto quest'anno alla trentesima edizione.

Rigorosa è la selezione degli espositori e dei pezzi in vendita per una kermesse che richiama ogni anno migliaia di curiosi e collezionisti a caccia di antichità. Con 15.000 mq di esposizione articolati sui due padiglioni della fiera e nel grande atrio centrale, oltre 250 antiquari italiani e stranieri proporranno dipinti, tessuti, pezzi d’arte extraeuropea e antichità per esterni, statue antiche, sontuosi mobili del Settecento, gioielli, arredi per la casa e il giardino fino a suppellettili di uso comune.

Non mancheranno pezzi d’alto antiquariato, curiosi e preziosissimi, come il “lampadario di Cenerentola”, un grande lampadario settecentesco di provenienza genovese, scelto dalla Disney per arredare la stanza del Re nell’omonimo film girato in un castello inglese. O la specchiera seicentesca in legno intagliato e dorato, realizzata appositamente per un matrimonio tra la famiglia Estense e la famiglia Montecuccoli (entrambe proposte della Galleria Cammellini di Sassuolo). Gli amanti dei dipinti, poi, potranno ammirare - e acquistare - le tele settecentesche del pittore bolognese Adeodato Zuccati (esposte dalla Galleria Cantore di Modena).

Grande importanza verrà data anche al modernariato e i visitatori potranno trovare diversi punti espositivi con complementi d’arredo ispirati all’estetica d’avanguardia del Novecento.

Ci saranno anche stand dedicati ai libri e alle stampe dal ‘400 al ‘900, con proposte di espositori provenienti da tutta Italia specializzati nel settore. Da Durer a Picasso, a Mirò, da incisioni d’autore ad antiche cartine geografiche, da vedute a stampe decorative: i visitatori potranno trovare a 7.8.Novecento testi ormai non più in commercio, ma anche pregiate edizioni d’arte. Tra le proposte più preziose e originali c’è il più piccolo libro mai stampato, grande quanto una moneta da 1 euro: si tratta di una riedizione di Galileo a Madama Cristina di Lorena (1615): nel 1897 la casa editrice Salmin di Padova realizzò questo microscopico libricino al fine di creare il libro a stampa più piccolo al mondo (Galleria La Darsena di Modena).

7.8.Novecento conferma Modena come “capitale dell’antico”, grazie anche ad eventi come Unica Fine Art Expo, tutti gli anni a febbraio, in grado di soddisfare il pubblico più esigente alla ricerca di preziosi pezzi di alto antiquariato.


Dal 18/11/2016
Al 20/11/2016
Dove
Quartiere Fieristico, Viale Virgilio 70/90
Modena (MO)
Orario

dalle 10.00 alle 19.00

Costo Intero 10 €; Ridotto 8 €; Prevendita online (risparmi ed eviti la fila alle casse!) 7€ + commissioni (0,21€); Tesserati FIMA ingresso omaggio; Bambini e ragazzi fino a 14 anni ingresso gratuito.
Per informazioni
Tel: 059/848380
http://www.7-8novecento.it/
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal