Manifestazioni e iniziative
Manifestazioni e iniziative
Visite guidate

Modena bai nait

V edizione dedicata all'anniversario del sito Unesco 1997-2017

Ogni mercoledì sera a partire dal 7 Giugno fino al 12 Luglio,  23 e 30 Agosto. Serata finale Mercoledì 6 Settembre.

LaRoseNoire propone vivaci visite alla città con argomenti diversi e curiosità che vanno dall'epoca villanoviana all'unità d'Italia.
Esperti di Storia dell'Arte, di Letteratura e Archeologia ci accompagneranno in rinfrescanti percorsi serali nella calde notti d'estate per vivere la città come uno svago e contemporaneamente arricchirci culturalmente, socializzando con chi è interessato di Arte e Cultura.
L'Italia ha un vastissimo patrimonio artistico e culturale ancora tutto da fruire! E anche la città di Modena ci mostrerà in questi percorsi  le sue inestimabili bellezze, la sua avvincente Storia, i suoi arcani Segreti...

Ritrovo davanti al Duomo di Modena.

Mercoledì 7 Giugno ore 21
Questa grande fabbrica del mondo intero,
questa specie di laboratorio dell'Universo”

Storia del Duomo di Modena.
Gli artefici, i materiali,
la costruzione della grande casa di Geminiano.
con Elisabeth Mantovani

Mercoledì 7 Giugno ore 21 per bambini e ragazzi:
“Questa grande fabbrica del mondo intero,
questa specie di laboratorio dell'Universo”

La grande avventura della costruzione del Duomo di Modena raccontata ai bambini
con Marianna Ventura
Ingresso 5 euro

Mercoledì 14 Giugno ore 21
Mutina firmissima ac splendidissima"
La Modena romana a 2200 anni dalla sua fondazione.
Topografia, archeologia, storia e curiosità della città antica
camminando attraverso la città moderna.
Nicola Raimondi
Ingresso 5 euro

Mercoledì 21 Giugno ore 21
La Città di Geminiano
Civitas Geminiana
La Mutina tardoantica e il suo Vescovo.
Modena e il suo Patrono. Notizie sulla Modena della Tarda Antichità.
La decadenza politica, economica, sociale ed urbanistica.
Nicola Raimondi
Ingresso 5 euro

Mercoledì 28 Giugno ore 21
Nihil pretiosius tempore
Lavoro e commercio a Modena Medioevo
Visita alla Piazza Grande,
passando per i quartieri Medievali
occupati attualmente da Piazza XX settembre, Canalchiaro e vie laterali.
Cartai, pellicciai, macellai, tintori e altri mestieri.
con Elisabeth Mantovani
VISITA GRATUITA FINO AD ESARIMENTO POSTI

 

Mercoledì 5 Luglio ore 21
I luoghi di San Geminiano
Visita alla Chiesa di Santa Maria delle Assi
in collaborazione con
Associazione Amici dell'Organo "J.S. Bach" Modena
con intervento del M° Stefano Pellini
Si ascolterà l'organo del XVI secolo, uno dei più antichi d'Europa.
Ingresso 5 euro

Mercoledì 12 Luglio ore 19.30
Il tempo della Torre
La Torre campanaria del Duomo di Modena
nel suo sviluppo storico ed architettonico.
Dall'originaria torre di San Geminiano ai restauri del 2008.

La visita prevede la salita alla torre. Con Nicola Raimondi
costo: 5 euro + 2 euro (ingresso Torre)

 

Mercoledì 23 Agosto ore 21
Mercati e fiere nel Medioevo a Modena

La Rinascita economica dell'XI -XII secolo.
La Piazza, spazio religioso e civile.
Il comune medievale e la gestione degli spazi pubblici.
con Elisabeth Mantovani
Ingresso 5 euro

 

Mercoledì 30 Agosto ore 21
Draghi, mostri e anfisibene
I Bestiari Medievali nel Duomo di Modena.
Simboli di animali, piante e altre figure fantastiche.
con Elisabeth Mantovani
Ingresso 5 euro

Mercoledì 30 agosto ore 21
Draghi, mostri e anfisibene
I bestiari medioevali raccontati dal... Duomo di Modena!
Le pietre parlano. Lo sapevate? E se ascoltate bene vi racconteranno storie antiche di animali magici e mostri fantastici.
Visita guidata per bambini e ragazzi
con Marianna Ventura
Ingresso 5 euro

Mercoledì 6 Settembre ore 21
Storia della confraternita dell'Annunziata e visita alla
chiesa di Santa Maria delle Assi
in collaborazione con
Associazione Amici dell'Organo "J.S. Bach" Modena con intervento del M° Stefano Pellini
Si ascolterà l'organo del XVI secolo, uno dei più antichi d'Europa.
Ingresso 5 euro

IN OGNUNO DEI MERCOLEDì PROPOSTI I NOSTRI ESPERTI  SARANNO DISPONIBILI PER VISITE IN LINGUA INGLESE CON I SEGUENTI ITINERARI curati da Silvia De Luigi:

1 Modena, its history and most significant places.
Testimonials from Roman times to the contemporary age.

2 The Unesco site.
Piazza Grande, the Cathedral of Modena, the Medieval quarters.

Alcuni protagonisti:

Elisabeth Mantovani
Esperta di Arte e Simbolismo, astrologa e guida turistica dell'Emilia Romagna.
Si interessa sin da giovanissima allo studio dei simboli e all’arte. Dopo aver conseguito il diploma linguistico, prosegue gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna con il prof. Mario Venturelli. Si laurea poi in Conservazione dei Beni culturali con tesi in “Storia del Cristianesimo”. Ha tenuto conferenze in tutta Italia e collaborato con enti e associazioni in Emilia Romagna e in altre regioni. Nel 2001 ha fondato, insieme ad alcuni amici, l’associazione culturale e di promozione sociale LaRoseNoire. Ha organizzato centinaia di concerti, seminari, conferenze e altri eventi associati allo studio e alla pratica dell’Astrologia, dei Tarocchi medievali, della Kabalah, dell’Alchimia, allo studio dei simboli presenti nell’Arte con particolare attenzione al Medioevo, al periodo romantico e all’ottocento inglese. Ha pubblicato saggi sull’Arte Romanica e Gotica, sull'Astrologia, la Kabalah, l’Alchimia, i Tarocchi medievali, lo studio dei simboli nell’Arte Romanica, sul periodo romantico in Europa. Collabora con il Gruppo Anima con cui ha pubblicato un manuale di successo sull’Astrologia. Ha pubblicato inoltre per la casa editrice modenese ArteStampa, per la collana di quaderni de LaRoseNoire, per Terra e Identità e per numerosi quotidiani locali.

Nicola Raimondi
Laureato in Lettere cum laude presso l’Università degli Studi di Bologna nell’Anno Accademico 2001-2002.
Ambito di ricerca della tesi di laurea: Archeologia delle Province Romane: “Archeologia templare romana nell’Hispania Tarraconensis”. Ha inoltre conseguito il diploma di restauro del libro presso la Scuola di Scienza ed Arte della Legatura di Vicenza. Ha collaborato con il Museo Archeologico ed Etnologico di Modena
Da luglio 2001 al 2015 ha lavorato per la ditta AR/S Archeosistemi Società Cooperativa di Reggio Emilia (responsabile di cantiere, rilievo grafico e topografico, documentazione e sistemazione dei materiali archeologici etc.). per la quale ha condotto e diretto numerosi scavi anche a Modena e provincia.

M° Stefano Pellini
Nato a Modena, diplomato in Organo col massimo dei voti, ha completato i percorsi formativi di II livello in Discipline Musicali (Organo) e Didattica della Musica, entrambi con lode. Perfezionatosi con L. F. Tagliavini, M. Torrent, A. Marcon, P. Westerbrink, B. Leighton, K. Schnorr, O. Mischiati, M. Imbruno, svolge un’intensa attività concertistica sia in veste di solista che in varie formazioni. Ha inaugurato restauri di importanti organi storici, nonché strumenti di nuova concezione. Ha inciso “Riverberi, 900 e oltre” per Elegia Records (giudizio “ottimo” della rivista “Musica”), e sue registrazioni sono state trasmesse dalla Radio Vaticana. Nel 2016 è uscito un CD monografico dedicato alla musica di J. S. Bach. E’ direttore artistico delle rassegne “ArmoniosaMente” (dal 1997) e “ModenaOrgan Festival” (dal 2003), che ogni anno ospitano artisti di fama internazionale e giovani interpreti, al fine di valorizzare il cospicuo patrimonio artistico e organario del territorio modenese. Titolare dell’organo “Gern” della All Saints’ Church di Sanremo, nonché dello storico organo cinquecentesco della Chiesa di S. Maria delle Assi in Modena – al quale ha dedicato il CD “Organ music around Via Aemilia” (anch’esso giudizio “ottimo” della rivista “Musica”), membro della giuria in concorsi organistici internazionali, ha tenuto oltre seicento concerti in Italia e all’estero (Europa, Giappone).

Marianna Ventura
Storica dell’Arte e guida turistica “family friendly” dell’Emilia Romagna dal 2015. Laureata in Didattica Museale per il Turismo nel 2008, nell’ambito del corso di Laurea in Storia dell’Arte dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Dopo aver studiato Storia del Costume e lavorato a Roma prima a Cinecittà poi presso la sartoria teatrale e cinematrografica Tirelli si trasferisce a Bologna. Dal 2009 lavora sia presso il Teatro Comunale di Bologna che i musei di Palazzo Poggi, collaborando con l’aula didattica alla progettazione e alla realizzazione di visite guidate per le scuole e laboratori per bambini. Segue da sempre con particolare attenzione il dibattito e le ricerche nell’ambito della didattica legata all’Arte e ai Beni Culturali promuovendo nuove strategie comunicative per rendere l’arte alla portata dei più piccoli. Nel 2016 ha ideato i “Koala Tour”, visite guidate per neomamme, nell’ambito della promozione del babywearing.

Silvia De Luigi
Diplomata in Lingue, nel 1987 ha conseguito il patentino di Guida Turistica per la Regione Emilia Romagna in Italiano, Inglese e Francese. Appassionata da sempre di storia dell'arte e archeologia ha seguito corsi di formazione specifici presso l'associazione culturale "Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna". Ha svolto attività di accompagnatrice in numerosi viaggi culturali all'estero per ragazzi e ha partecipato ad alcune edizioni della "Città dello Zecchino d'Oro" di Bologna come guida per bambini/ragazzi nei luoghi simbolo della città. Attualmente è attiva come guida turistica in diverse città dell'Emilia Romagna.

Dal 07/06/2017
Al 06/09/2017
Dove
ritrovo alle 20.50 davanti al Duomo di Modena (qualora non specificato diversamente in programma)
Modena (MO)
Orario

vedi programma

Per informazioni
Tel: PRENOTAZIONE NECESSARIA: 339/1196575 chiamare dal lunedi al venerdi dalle 12 alle 14 e dalle 18 alle 19
http://www.larosenoire.it/eventi/modena-bai-nait.html
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal