Chiesa di San Giovanni Battista

Chiesa di San Giovanni Battista

Via Emilia Centro (lato occidentale Piazza Matteotti) - Modena - MO - 41121

Orario:

Chiusa al pubblico. Non si celebrano funzioni religiose.

Proprietà: Confraternita di San Giovanni Battista

 

La chiesa si trova sul lato occidentale di Piazza Matteotti con la facciata sulla Via Emilia. Sorse in epoca longobarda ed era dedicata a San Michele, al quale era pure intitolata l'antica via che fiancheggiava a est la chiesa fino a via Taglio.

L'edificio venne ricostruito una prima volta nel XVI secolo, poi riedificato secondo le sembianze attuali nel 1723 su disegno di Gerolamo Frigemelica Roberti. La forma tondeggiante termina con una torre sul lato posteriore. Dal 1° agosto 1774 venne officiata dalla Confraternita di San Giovanni Battista della Buona Morte, compagnia che assisteva i condannati alla pena capitale. Sulla porta esterna è affissa la lapide commemorativa della traslazione della Confraternita in questa chiesa, che prese il nome di Chiesa di San Giovanni Battista.

La facciata in cotto presenta quattro lesene di origine dorico che sostengono una trabeazione su cui poggia un frontone triangolare.

L'interno è a pianta centrale con una cupola elissoidale e tre altari. Sopra la porta, all'interno, si colloca la cantoria con un organo realizzato da Antonio Traeri, mentre sull'altare maggiore è posto il dipinto settecentesco di Francesco Vellani, raffigurante la decollazione di San Giovanni Battista.

In questa chiesa si conserva lo splendido gruppo in terracotta raffigurante il Compianto su Cristo Morto, opera del plastico modenese Guido Mazzoni, che lo eseguì negli anni 1477-80 per la Confraternita. Dopo alcuni spostamenti, nel 1853 l'opera trovò collocazione in questa chiesa dove si trova tuttora.

 

COME ARRIVARE

Zona centro storico a traffico limitato.
Da Largo Sant'Agostino, percorrere la Via Emilia, fino a Piazza Matteotti, sul cui lato occidentale si trova la chiesa.