Itinerari enogastronomici

Elenco principali sagre enogastronomiche della Pianura modenese

Modena - MO

In Primavera


MOTORI E SAPORI- Miti e leggende della nostra terra

Marzo
Castelfranco Emilia

È il titolo di una manifestazione che l’associazione “La S. Nicola” propone come il secondo grande appuntamento di festa e di aggregazione per Castelfranco Emilia.
Si è voluto accostare la passione dei
Motori (quelli costruiti tra la Ghirlandina e le due torri) ai Sapori, in particolare l’amore per i Tortellini e i prodotti enogastronomici della nostra terra.


FESTA DEI CILIEGI IN FIORE

Aprile
Vignola

La Festa dei Ciliegi in Fiore si svolgerà in Vignola con numerose manifestazioni collaterali.
Manifestazione con stand espositivi all'interno dell'ex Mercato Comunale, con gli Ambulanti, con i Fiorai, con il Mercatino dell'usato, con sfilate anche in notturna dei nostri Carri, con la presentazione del nostro Annuario ed il premio "Ciliegia d'Oro" conferito ad un personaggio di origini emiliano-modenesi patrocinato dalle distillerie Toschi.


CASEIFICI APERTI

Aprile
Modena e Provincia

Torna l’appuntamento con Caseifici Aperti, l’iniziativa che ti permette di visitare il mondo del Parmigiano Reggiano, incontrare i casari e acquistare direttamente dalle mani dei produttori.
Durante la tua visita, si potrà approfittare per scoprire le bellezze del territorio e gustare i piatti tipici della tradizione grazie ai suggerimenti per il week end proposti dai singoli caseifici.


ROSSO DI SERA

Da Maggio ad Agosto
Castelvetro di Modena
Rassegna in cui verranno inserite tutte le iniziative dedicate al cibo del territorio associato a tutti i prodotti che lo rappresentano e lo accompagnano.


STREET FESTIVAL

Maggio – Settembre
Modena, centro storico Parco Novi Sad

Arriva a Modena Street Festival, il festival dedicato alla strada. Più di 20 truck food invaderanno parco Novi Sad, vere e proprie cucine itineranti che ci faranno riscoprire una nuova dimensione del food: il cibo da strada. Il cibo non sarà l’unico protagonista, una serie di eventi collaterali di urban freestyle animeranno l’intera città, in una 3 giorni di divertimento dedicato alla strada.


GRASPALONGA GOURMET

Maggio
Castelvetro

Graspalonga Gourmet è l’iniziativa per gli amanti della natura, dei paesaggi collinari e dei prodotti di qualità, adatta per chi desidera scoprire un territorio in bicicletta. Organizzata ogni anno nell'ultima domenica di maggio, Graspalonga Gourmet porta grandi e piccoli in bicicletta per le colline del buon vino e i sapori della buona tavola, lungo i suggestivi itinerari ciclo-turistici del territorio di Castelvetro. Il percorso è adatto anche ad adulti non particolarmente esperti e bambini, con tappe di degustazione presso le aziende vitivinicole e agrituristiche del territorio.


STUZZICAGENTE

Maggio-Ottobre
Modena

La manifestazione enogastronomica che si svolgerà in centro storico, con protagoniste le specialità modenesi, ma non solo, possono trovare spazio ai tavoli allestiti in occasione dell'evento. Basta scegliere uno o più itinerari, corrispondenti ad un menù e si avrà diritto all'assaggio di un pasto completo, dall'antipasto al dolce, con tanto di aperitivo e caffè.

 

VIGNOLA È TEMPO DI CILIEGIE

fine Maggio- inizi Giugno

Vignola è tempo di ciliegie è l'evento ormai più consolidato che celebra la nostra “ciliegia moretta” per la quale siamo famosi nel mondo e che nel 2012 ha ottenuto insieme alle altre varietà autoctone la certificazione IGP dall’Unione Europea.

Il rosso rubino della ciliegia è il filo conduttore che unisce le diverse attività che ogni anno vengono proposte. Protagonisti gli stand dei produttori agricoli locali, le antiche tradizioni raccontate attraverso mostre, vetrine a tema ma anche nuove tecnologie dell’agricoltura, produzioni biologiche, prodotti DOP e degustazioni. Queste le iniziative principali, ma non mancano tanti altri eventi collaterali tra cui numerosi spettacoli, i raduni motoristici, le attività sportive, artistiche e culturali.


In Estate


NOCINOPOLI

Giugno
Modena, centro storico, Piazza Matteotti

La città del nocino e del prodotto tipico. In Piazza Matteotti stand gastronomici che daranno la possibilità di degustare: Aceto Balsamico, Borlenghi, Birre artigianali, Parmigiano Reggiano, ottimi salumi , primi piatti della tradizione frutta di stagione, Lambruschi e bianchi frizzanti, il Nocino Tipico di Modena ed il Sorcino e tanto altro ancora.


FIERA DI SAN GIOVANNI E PALIO DELL’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE

Giugno
Spilamberto

La Fiera accoglie migliaia di visitatori interessati all’esposizione dei prodotti dell’agricoltura, dell’artigianato e dell’industria locale. In programma anche spettacoli, gare sportive, mostre, laboratori per bambini, ristoranti per assaggiare la cucina tipica e mercatini . Durante la Fiera i soci della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale assegneranno il Palio di San Giovanni al miglior Balsamico di produzione familiare.

 

LA LUNA NEL POZZO: SAGRA DEL TORTELLONE

fine Giugno- Luglio 
Levizzano Rangone


Vi aspettano  con tanti tortelloni, cibo e musica, tutte le sere per sedici giorni.
Levizzano Rangone piccola frazione immersa in un paesaggio tra i più incantevoli del nord Italia, fra le morbide colline preappenniniche ammantate dai vigneti del Lambrusco Grasparossa.


FIERA DELL’AGRICOLTURA E DELL’ALLEVAMENTO

Luglio
Nonantola

Per quattro giorni Nonantola si riempirà di musica e spettacoli, stand commerciali, mercatini creativi e dell’antiquariato, giochi equestri, mostre e divertimenti.


LUGLIO DI VINO

Luglio
Carpi

Evento di promozione del Lambrusco DOC di Santa Croce. Sei eventi nelle cantine del territorio: reading, concerti, aperture straordinarie con visite guidate e degustazioni illustrate in una mappa e una brochure.

 

FESTA DELLA TAGLIATELLA

Luglio

Solara – Bomporto

Torna la manifestazione che rende omaggio alla tagliatella e alla pasta fatta in casa. Un succulento menù caratterizza lo stand gastronomico, mentre un ricco programma di spettacoli ed altre iniziative garantiscono il divertimento all'insegna della salvaguardia delle tradizioni locali. E poi musica, spettacoli, motoraduno e molto altro.


DAMA VIVENTE

 La Dama Vivente si svolge negli anni pari sempre il secondo sabato e domenica di Settembre.

Castelvetro

Evento di carattere storico rievocativo che ricorda i festeggiamenti dedicati dai Marchesi Rangone al Poeta Torquato Tasso, rifugiato a Castelvetro. Durante le due serate il pubblico assisterà al corteo storico, alla partita a dama vivente e a spettacoli di danze aeree e verticali, al termine fuochi d'artificio nella cornice del borgo antico.

La "Dama Vivente" è una vera e propria partita a dama, giocata sulla piazza a damier, con pedine e damoni impersonati da bambini e ragazze.

La "Festa a Castello" (più recente), ricrea un banchetto rinascimentale con l'allegro contorno di musica, giochi, balli e cibi della tradizione locale.

Negli anni dispari, quando non si tiene la Dama Vivente, a Castelvetro di Modena viene organizzata la Festa al Castello.


SAGRA DELL'UVA E DEL LAMBRUSCO GRASPAROSSA DI CASTELVETRO

Settembre
Castelvetro


Una manifestazione che si propone di valorizzare e rinsaldare la vocazione agricola del territorio castelvetrese esaltandone le eccellenze enogastronomiche, la storia e le caratteristiche del suo prodotto principe, con una ricca varietà di proposte che coinvolgono l’intero paese. Il Lambrusco Grasparossa sarà il tema centrale delle iniziative realizzate nei cortili e nelle piazze del centro storico

 

SAGRA DEL LAMBRUSCO DI SORBARA

Settembre
Sorbara


Ritorna la festa del Lambrusco di Sorbara, che anche quest’anno animarà le strade del paese nei due classici fine settimana di metà settembre. Nelle quattro serate, animate da vari intrattenimenti musicali e culturali, sarà sempre aperto lo stand gastronomico dove si potranno assaggiare le specialità tipiche della festa ed anche anche la pizzeria.


SAGRA DEL TORTELLINO TRADIZIONALE DI CASTELFRANCO

2° settimana di Settembre

Castelfranco Emilia


E' possibile, nella settimana, gustare il Tortellino Tradizionale di Castelfranco Emilia, prodotto a mano, con pasta sfoglia tirata al mattarello rigorosamente cotto e servito in brodo. Ogni anno la seconda domenica di settembre la rievocazione storica in costume fa rivivere la leggenda della nascita del tortellino, insignendo, un "oste" che per un anno è idealmente custode di questa nostra tradizione culinaria.



LOTTA PER LA SPADA DEI CONTRARI

Settembre
Savignano sul Panaro


Palio tra le sei contrade per festeggiare la donazione del feudo di Savignano ad Uguccione dei Contrari (1409). I giovani delle sei contrade del paese, si battono in giochi di forza ed abilità per la conquista dell'ambito trofeo "la Spada dei Contrari". La festa trasforma per due giorni il borgo medioevale di Savignano sul Panaro in un luogo incantato dove ogni visitatore, ogni viandante, mescolandosi a centinaia di personaggi, vestiti con preziosissimi costumi d'epoca, può godere gratuitamente di tutto questo e dei numerosi spettacoli fissi ed itineranti che allietano la manifestazione.


ACETAIE APERTE

Settembre


Una giornata interamente dedicata all'Aceto  Balsamico di Modena IGP.  Visita le Acetaie aperte al pubblico per scoprire e degustare il vero Balsamico. Oltre 30 aziende della provincia di Modena ti aspettano per farti scoprire dalle origini
i più preziosi tesori gastronomici del nostro territorio.

 

In Autunno

 

MAST COT
È tempo di Aceto Balsamico Tradizionale


primo weekend di Ottobre
Spilamberto

Da parecchi anni il primo weekend di Ottobre a Spilamberto il Museo dell’ Aceto Balsamico Tradizionale di Modena in collaborazione con la Consorteria, le Botteghe di Messer Filippo e il Comune organizza MAST COT, evento dedicato alla bollitura del mosto all’aperto. Nel suggestivo Centro Storico, sede dell’unico museo dedicato a questa eccellenza enogastronomica si celebra il momento in cui prende vita l’Aceto Balsamico Tradizionale.


IL PROFUMO DEL MOSTO COTTO

3° Domenica di OTTOBRE
Soliera

 Festa promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Comunità di Soliera dell’aceto balsamico tradizionale di Modena (Associazione La Compagnia Balsamica), per la cottura del mosto d’uva da destinare all’acetaia comunale. Degustazioni di sapori tipici della tradizione contadina.

 

LA BONISSIMA

Ottobre
Modena, centro storico, Piazza Grande

Festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi; nella cornice unica e suggestiva di Piazza Grande, ritorna la mostra mercato di alta enogastronomia, che riunirà più di quaranta produttori esclusivamente della provincia di Modena.

 

PROFUMO DI CIOCCOLATO

Novembre
Nonantola

“Profumo di cioccolato è una manifestazione che ogni anno richiama migliaia di persone, riuscendo ad attirare l’attenzione di tutta la provincia. Sui banchi i visitatori e buongustai troveranno solamente specialità prodotte con puro cioccolato, senza grassi aggiunti, create da esperti artigiani”

 

In Inverno


FESTA DELLO ZAMPONE E DEL COTECHINO MODENA IGP

Dicembre

Modena, centro storico, Piazza Roma

Evento dedicato a due eccellenze del territorio con la partecipazione di Massimo Bottura e la sfida tra giovani chef nazionali.

 

SUPER ZAMPONE

Dicembre
Castelnuovo
 

Il Super Zampone è un enorme cotechino di oltre 600 kg realizzato grazie all’estro e all’arte dei maestri salumieri di Castelnuovo. Ogni anno, ai primi di dicembre, i maestri preparano e offrono gratuitamente a migliaia di persone questa vera e propria delizia della cucina locale, con abbondante contorno di lambrusco e parmigiano.

Si tratta ormai di una vera e propria festa popolare che promuove le tipicità enogastronomiche del territorio, unendo il rispetto della tradizione a uno spirito carnevalesco e festoso. Non a caso, l’invenzione della festa dello zampone più grande del mondo risale al 1989 ed è legata allo scherzo di un gruppo di castelnovesi che mise in mostra uno zampone di cartapesta lungo due metri.


LA PCARÌA: IL MAIALE IN PIAZZA

Gennaio
Campogalliano piazze del centro

l Comune e la Proloco di Campogalliano organizzano l'evento tutto dedicato al maiale che prende il nome di "la pcarìa: il maiale in piazza", ovvero la lavorazione della carne di maiale, tradizionale momento di festa ed incontro per le famiglie contadine emiliane.

Il programma vedrà i norcini di Campogalliano, di S. Martino in Rio e dei Comuni limitrofi impegnati dalle ore 9 del mattino nelle varie fasi della lavorazione del maiale: nella cottura nei paioli dei ciccioli e della coppa di testa, nonché nella preparazione di salami, cotechini e salsicce.

 

CIOCCOLATO VERO

Febbraio
Modena

Un appuntamento gastronomico, culturale e artistico per grandi e piccini, dedicato al mondo del cioccolato
interpretato dalle opere di prestigiosi cioccolatieri artigiani

Data dell'ultimo aggiornamento: 13/07/2018