San Possidonio

San Possidonio

San Possidonio - MO - 41039

URL: http://www.comune.sanpossidonio.mo.it

SanPossidonio aerea.jpg

A CAUSA DEL TERREMOTO DI MAGGIO 2012, SAN POSSIDONIO E' STATA FORTEMENTE DANNEGGIATA. LA CHIESA PARROCCHIALE E' ATTUALMENTE INAGIBILE.

Le origini di San Possidonio sembra risalgano alla tarda età del bronzo. Il territorio fu sicuramente abitato all'epoca romana. Durante l'alto medioevo tutto il territorio entra a far parte del distretto reggiano del regno longobardo e tutta la zona gravita intorno a Reggio Emilia.
Dopo il 1000 San Possidonio appartiene al feudo dei Marchesi di Toscana. Nei primi anni del XIV secolo entra a far parte del dominio dei Pico e vi rimane sino al 1710 quando passa alla Signoria degli Estensi. Nel 1723 viene concesso in feudo con il rango di Marchesato al nobile reggiano Pietro Tacoli che fece costruire il Palazzo in riva al Secchia, mentre il figlio Achille fece costruire la chiesa parrocchiale.
Durante la lotta per la resistenza fu forte il contributo dato dagli abitanti di San Possidonio alla lotta di Liberazione.

La Chiesa Parrocchiale è il principale monumento della cittadina. Negli immediati dintorni del centro abitato si incontrano Villa Bellini e Villa Varini.
Tra le emergenze naturalistico-ambientali si segnala l'importante zona di recupero ambientale denominata "Ex-cave di Budrighello" . L' area, in passato sede di attività estrattiva di materiali utili per l'edilizia, è composta da cave che si sono riempite con acqua di falda dando vita a un ricco ecosistema in cui vivono e si moltiplicano specie arboree e un avifauna variegata. Il complesso è attrezzato per accogliere i visitatori con punti sosta e un'altana per l'osservazione.

PER INFORMAZIONI
Ufficio scuola tel.0535/417924

SUPERFICIE COMUNALE
Kmq 17.04

FASCIA ALTIMETRICA COMUNALE
al livello del mare
POPOLAZIONE
Ab. 3.707 (aggiornato al 2014)

COME ARRIVARE
In auto: dallla tangenziale di Modena seguire le indicazioni per Mirandola, quindi imboccare la S.S. 12 Abetone-Brennero, detta Canaletto; seguire poi le indicazioni per San Possidonio, percorrendo la S.P. 5 di Cavezzo e oltrepassare Cavezzo.
In treno: dalla stazione dei treni di Modena prendere autobus urbano n.7 e scendere alla Stazione Autocorriere; da lì prendere autobus extraurbano direzione San Possidonio.

INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO
- Strade Statali: assenti;
- Strade provinciali: n.5 Cavezzo, n.8 Mirandola, n.11 Pioppa, n.11.1 Della Pioppa direzione Mirandola;
- Aereoporto: a 75 Km.

SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA'
- Guardia Medica Concordia sulla Secchia-San Possidonio
SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA'
- Guardia Medica Concordia sulla Secchia-San Possidonio - tel. 0535/654649
Orario festivo e prefestivo: dalle 10.00 alle 20.00 del giorno prefestivo e dalle 8.00 del giorno festivo alle 8.00 del giorno successivo. Il servizio notturno settimanale è effettutato dalla guardia medica di Mirandola.
- Ospedale di Mirandola: via Fogazzaro, 6 - tel.0535/602111 . Pronto soccorso 118
- Polizia Municipale: p.zza Andreoli, 1 - tel. 0535/417920/21 ; fax 0535/417955
- Carabinieri (Caserma di Concordia): via Carducci, 3 - tel.0535/40609 ; fax 0535/57476. Pronto intervento 112
- Vigili del fuoco (Caserma di San Felice sul Panaro): via Bergamini, 274 - tel e fax 0535/84122. Emergenze 115
- Polizia Provinciale (materia ambiente, caccia e pesca) 059/203523-525

AREA TURISTICA
Città d'arte

FRAZIONI E LOCALITA'
Pioppa e Bellaria

Enti di riferirmento:
  • PROVINCIA DI MODENA - COMUNE DI SAN POSSIDONIO
Data dell'ultimo aggiornamento: 18/01/2016