Servizi turistici

Consorzio Aceto Balsamico di Modena

Via Virgilio, 55 - Modena - MO - 41123

Telefono: 059/208621

Fax: 059/208623

URL: http://www.consorziobalsamico.it

Il Consorzio Aceto Balsamico di Modena nasce nel 1993 con la denominazione ‘Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena’, su iniziativa di una decina di aziende produttrici del tipico aceto modenese. Da allora, il Consorzio ha saputo distinguersi come il principale attore nella tutela della denominazione, aggregando così numerose altre aziende del settore.

Nel 1994 il Consorzio presenta la domanda di registrazione della denominazione ‘Aceto Balsamico di Modena’ come Indicazione Geografica Protetta (IGP).

A partire dal 1998, il Consorzio Aceto Balsamico di Modena adotta un Regolamento che obbliga tutti gli Associati a rispettare procedure e metodi di produzione tendenti a garantire una maggiore qualità al prodotto: il consumatore, attraverso il contrassegno consortile e grazie alla certificazione Volontaria di Prodotto, che rispecchia fedelmente il disciplinare depositato a Bruxelles per l'ottenimento della IGP, ha da quel momento la certezza di acquistare un Aceto Balsamico di Modena prodotto secondo la metodologia tradizionale e confezionato nella zona di origine.

Il Consorzio prende parte in prima persona alla difesa della denominazione e del territorio di origine nei confronti di diversi operatori italiani ed esteri, in stretta collaborazione con il Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali; l’impegno incessante del Consorzio ha portato finalmente alla registrazione della denominazione Aceto Balsamico di Modena come Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.) presso l’Unione Europea, avvenuta nel luglio 2009.

Data dell'ultimo aggiornamento: 18/01/2016