Servizi utili

CIA - Confederazione Italiana Agricoltori

via Santi, 14 - 7° piano - Modena - MO - 41100

Telefono: 059/827620

Fax: 059/330555

URL: http://www.modena.cia.it/

Orario:

da lunedi a venerdi 8.30-12.30/14.30-18.30 (venerdi chiude alle 17.30)

ATTIVITA':
la Confederazione Italiana Agricoltori offre ai propri associati una serie di servizi atti ad agevolare la gestione amministrativa dell'azienda agricola (contabilità, denuncia dei redditi, assistenza sociale, rendite, controllo delle scadenze di legge, amministrazione, tenuta libri paga, ecc.); opera attivamente per il risanamento zootecnico, per una limitazione controllata della chimica nelle proprie zone ortofrutticole.

Centri di servizio CIA:
- AGIA: Associazione Giovani Imprenditori Agricoli, indirizzata ad agevolare l'inserimento dei giovani nell'attività agricola ed a valorizzare i giovani imprenditori agricoli che già operano
- CIPA: centro di istruzione professionale agricola. Cura in particolare la formazione dei produttori agricoli e di tutti i partecipanti all'impresa familiare, di coloro che operano nella filiera agroalimentare, agroindustriale e ambientale, nelle Organizzazioni Professionali Agricole, nelle Cooperative, nelle Associazioni dei Produttori ed alla organizzazione tecnica, economica e gestionale dell'impresa agricola, alla informazione socio-economica, commerciale, giuridica, alla divulgazione, alla ricerca e alla sperimentazione nazionale e regionale, nonché di chi si orienta in tali direzioni.
- INAC: istituto nazionale assistenza ai cittadini. Tutela gratuitamente i cittadini per i problemi previdenziali, assistenziali e per quanto riguarda l'assicurazione per gli infortuni sul lavoro. Esercita anche attività di informazione a favore di lavoratori dipendenti e autonomi, dei pensionati e di tutti i cittadini italiani e stranieri e fornisce prestazioni di qualsiasi genere in materia di sicurezza sociale, immigrazione ed emigrazione, previste da leggi, regolamenti, statuti, contratti collettivi ed altre fonti normative, erogate da amministrazioni e enti pubblici, da enti gestori di fondi di previdenza complementare o da stati esteri nei confronti dei cittadini italiani o già in possesso della cittadinanza italiana, anche se residenti all'estero.