In Ricordo di Luciano Pavarotti

Al Teatro Comunale, tre appuntamenti per ricordare il grande Maestro

Modena rende omaggio a Luciano Pavarotti nell’undicesimo anniversario della sua morte: tre appuntamenti al Teatro Comunale di Modena nel segno di Gioachino Rossini, di cui si celebra quest’anno il 150° anniversario della morte.

Il 5 settembre l’Orchestra Filarmonica Italiana diretta da Gianluigi Gelmetti eseguirà lo Stabat Mater di Rossini; il 6 settembre, anniversario del giorno della morte del tenore, Stefano Bollani accompagnerà al pianoforte alcune tra le più celebri arie rossiniane interpretate da Luciano Pavarotti; infine, il 12 ottobre, gli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska si esibiranno in un concerto lirico vocale accompagnati dall’Orchestra Giovanile della via Emilia.

Le tre serate, a ingresso gratuito, rientrano nel programma di Modena Città del Belcanto, il progetto promosso dal Comune di Modena, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, dal Teatro Comunale e dall’Istituto musicale Vecchi-Tonelli.

Per saperne di più

 

Modalità di ingresso alle serate del 5 e 6 settembre presso il Teatro Comunale Pavarotti

I biglietti gratuiti con assegnazione del posto saranno in distribuzione da lunedì 3 settembre presso la biglietteria del Teatro Comunale in corso Canalgrande 85 con i seguenti orari:

lunedì 10-14 / 16-19
martedì
10-19
mercoledì
e giovedì dalle 16 fino a inizio concerto

Non è attivo alcun tipo di prenotazione. Verranno distribuiti tassativamente al massimo due biglietti a persona.

 

Mercoledì 5 settembre la Fondazione Pavarotti organizza un evento presso la Casa Museo di Stradello Nava.
L’artista Mauro Roselli dipingerà un murales raffigurante il Maestro su una delle pareti esterne della Casa. Per l’occasione la Casa Museo Luciano Pavarotti prolungherà la sua normale attività e resterà aperta fino alle ore 20.30 (ingresso gratuito dalle ore 18)
www.casamuseolucianopavarotti.it