REGOLAMENTO PER LE VISITE ALLA CATTEDRALE

Siate benvenuti Voi tutti che desiderate visitare la nostra stupenda Cattedrale!

Essa è aperta al credente che cerca raccoglimento e preghiera ed è pure aperta a chi non professa la nostra fede ma che desidera ammirare un monumento insigne, capolavoro dell’arte romanica, edificato come “domus clari Geminiani” (casa dell’illustre Geminiano) e luogo di culto liturgico comunitario e personale.

Per salvaguardare tali caratteristiche è indispensabile che in Cattedrale vengano rispettate alcune condizioni (che la differenziano da un museo o da una galleria d’arte) quali il silenzio, la compostezza, il rispetto.

E' in vigore quindi un Regolamento per le visite alla Cattedrale che deve essere visto in quest’ottica e non come sopruso limitante un’errata concezione di libertà che contrasta con l’indole sacra del luogo che si desidera visitare.

Ci auguriamo che le norme possano aiutare a meglio fruire di un luogo tanto caro ai modenesi, in primis, dichiarato dall’UNESCO “Patrimonio dell’Umanità”, che necessita a maggior ragione di cura e rispetto.