Mirandola - Giovanni Pico della Mirandola

Noto come Pico della Mirandola, questo importante personaggio storico nasce nel 1463. Famoso per la sua proverbiale memoria, il giovane si dedica in particolare allo studio della filosofia e della teologia. La frequentazione dei principali cenacoli culturali del rinascimento favorisce la sua visione eclettica e universalistica del mondo, che abbraccia filosofie, religioni antiche e teologia cristiana.

Dopo una permanenza in alcune città della Francia, nel 1487 viene arrestato a Lione per volere di papa Innocenzo III. Il forte sdegno internazionale e l’intervento di Lorenzo il Magnifico permettono la sua liberazione e il successivo trasferimento a Firenze. Pico della Mirandola muore nel 1494, secondo alcuni avvelenato, dopo aver composto le sue opere maggiori. Sulla lapide del suo sepolcro in San Marco a Firenze, compare l’epigrafe, opera del poeta Ercole Strozzi: Qui giace Giovanni Mirandola. Il resto lo sanno il Tago, il Gange e forse anche gli Antipodi.

ComuneMirandola - 41037 (MO)

vai alla mappa

In caricamento...