Nonantola - Il centro storico

Nonantola, nel suo insieme, rappresenta una tappa interessante e piacevole. Giungendo in prossimità del centro storico, da ovest, si incontra il nucleo centrale legato alla vita dell’antica comunità e segnato dalla Torre dei Modenesi o dell’Orologio, costruita nel 1261, quando Nonantola passò sotto il dominio del Comune di Modena. A pianta quadrata, questa si presenta in mattoni faccia a vista e la sua merlatura guelfa è coperta da un tetto sormontato dal cosiddetto Torricino dove, in precedenza, stava la Campana della Comunità. A due passi dalla torre si incontra la Piazzetta del Pozzo, chiusa su tre lati da edifici che, dal 1400 al 1800, hanno ospitato la sede dell’antico Comune con la sala del Consiglio, la scuola, il forno e la salina dove si immagazzinava e si vendeva il sale.

Sul percorso di Via Roma, la strada che attraversa il centro storico, già via Maestra del castello, si può ammirare Palazzo Previdi, caratterizzato da un’interessante facciata in mattoni con lesene e da una lunetta in cotto che sormonta il portone d’ingresso. In fondo a via Roma, da Piazza Caduti Partigiani si arriva all’Abbazia di San Silvestro. Su via Marconi, allineato al palazzo che ospita l’Archivio Abbaziale e il Museo Benedettino, si trova il Palazzo del Comune, già Palazzo Salimbeni.

ComuneNonantola - 41015 (MO)

vai alla mappa

In caricamento...