La presa del potere - Lezioni di storia in streaming

La presa del potere - Lezioni di storia in streaming

Prosegue la collaborazione di Emilia Romagna Teatro Fondazione con Editori Laterza, in questa occasione per l’edizione 2021 delle Lezioni di storia: il nuovo ciclo, dal titolo La presa del potere, sarà trasmesso integralmente on line, dal 7 marzo al 16 maggio 2021, dalle sale di dieci teatri italiani, fra cui il Teatro Storchi di Modena.

Sono tanti i modi attraverso cui gli uomini hanno preso il potere: con la violenza o con la persuasione, in gruppi di pari o con la prevalenza di un leader, in nome di un ideale o per discendenza familiare, in un giorno o nell’arco di anni... In questa serie di dieci lezioni si ripercorreranno i momenti decisivi in cui i protagonisti della storia sono arrivati al governo nelle più diverse latitudini, dall’Europa all’America Latina, dal Nord Africa alla Cina.

Tutte le lezioni saranno introdotte da Paolo Di Paolo

PROGRAMMA

7 marzo - dal Teatro Carcano di Milano, la lezione di Laura Pepe “Zeus alla conquista dell’Olimpo”.

14 marzo - dall’Auditorium Parco Della Musica di Roma, Andrea Carandini racconterà la vita di una donna ambiziosa e manipolatrice che usava gli uomini per ottenere il potere: “Agrippina, una donna al comando”.

21 marzo - dal Teatro Regio di Torino andrà in scena “Guelfi e ghibellini, una guerra civile italiana”. Alessandro Barbero ci farà rivivere gli avvenimenti del 1301 che determinarono anche l’esilio di Dante da Firenze.

28 marzo - dal Teatro Grande di Brescia “Maometto II e l’assedio di Costantinopoli”, Alessandro Vanoli parlerà di come i turchi ottomani nel 1453 conquistarono la città di Costantinopoli, dopo quasi due mesi d’assedio, ponendo fine all’Impero Romano d’Oriente.

11 aprile - dal Teatro Bellini di Napoli Luigi Mascilli Migliorini si immergerà nell’avventura dello spagnolo che conquistò il Messico spazzando via l’impero azteco: “Cortés contro Montezuma”.

18 aprile - dal Teatro Petruzzelli di Bari Luciano Canfora presenterà “La rivoluzione giacobina”: l’inizio della dittatura giacobina che salvò la Francia dall’aggressione esterna e instaurò all’interno il Grande Terrore, fino al colpo di Stato del 9 Termidoro…

25 aprile - dal Teatro Verdi di Firenze Alberto Mario Banti proporrà “La Repubblica Romana, sogno e realtà”: quando nel 1848 Roma insorse e affidò il potere ai repubblicani guidati da Giuseppe Mazzini.

2 maggio - dal Teatro Verdi di Padova Guido Samarani descriverà la presa di potere di Mao Zedong, “Dalla lunga marcia all’egemonia comunista”.

9 maggio - dall’Arena del Sole di Bologna “Gamal Abdel Nasser e il colpo di stato modello”: Marcella Emiliani parlerà della scalata al potere di una figura centrale della storia contemporanea del Medio Oriente.

16 maggio - dal Teatro Storchi di Modena Loris Zanatta racconterà l’ascesa al potere di “Fidel Castro e la rivoluzione cubana”.