Il Duomo di Modena tra gioco e storia dell'arte

Il Duomo di Modena tra gioco e storia dell'arte

All’interno della prestigiosa cornice del Palazzo Arcivescovile, saranno proposte al pubblico modenese due importanti novità correlate alla Cattedrale.
Si inizierà con la presentazione del nuovo libro di Giovanna Caselgrandi e Francesca Fontana (direttrice e curatrice dei Musei del Duomo), Il Duomo di Modena da Adamo a Wiligelmo. Personaggi, mostri e animali della cattedrale, edito da Franco Cosimo Panini, con prefazione di Giordana Trovabene (Università Cà Foscari di Venezia).
Il volume, appena pubblicato, offre una lettura inedita e originale della Cattedrale modenese che viene per la prima volta affrontata a partire dai personaggi che gravitano attorno ad essa: gli artisti, i costruttori, i committenti, ma anche le figure che fanno parte del suo ornato, sacre e profane, fantastiche e mostruose, i protagonisti della Bibbia e della letteratura. Organizzato a schede in ordine alfabetico che comprendono testi e immagini fotografiche, il libro consente un approccio immediato e personalizzato da parte del lettore che è libero di seguire le proprie curiosità e interessi specifici, senza dover necessariamente seguire un percorso di lettura prestabilito. Utile anche come guida per visitare il Duomo, è uno strumento efficace per approfondire la conoscenza dell’arte e del pensiero medievale e per restituire un senso ad immagini il cui significato, perduto nel trascorrere del tempo, risulta oggi assai difficile da capire.

Seguirà un momento più ludico e ricreativo con la presentazione del Gioco dell’oca del Duomo di Modena, realizzato dall’artista modenese Sandra Malagoli, ritrattista e grafica design specializzata in ritratti iperrealistici, molto apprezzata per le sue opere dedicate al mondo della Ferrari.
Le sculture e i particolari della Cattedrale, ridisegnati dall’artista, trovano posto all’interno delle caselle del tabellone, dando vita a un percorso attraverso il quale grandi e bambini possono apprendere curiosità e informazioni sul monumento simbolo della nostra città. Un gioco da tavolo divertente e istruttivo allo stesso tempo, pensato anche per i tanti turisti che con sempre maggiore frequenza fanno visita al Duomo.
Il gioco, interamente finanziato da Socfeder, azienda capofila all’interno dell’associazione delle imprese modenesi per la Responsabilità Sociale d’Impresa, sarà in vendita in esclusiva presso il bookshop dei Musei del Duomo.

A chi partecipa all’incontro del 3 dicembre sarà riservato uno sconto esclusivo per l’acquisto congiunto del libro e del gioco.

Scarica la locandina dell'evento

La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!