La Cenerentola

La Cenerentola

Il padre di famiglia, Don Magnifico, ormai sul lastrico dopo aver sperperato tutta l’eredità di Cenerentola, trasforma il suo palazzo in un grand hotel, con la speranza di risollevare le finanze della casa. Ritagliandosi il ruolo di concierge, obbliga la giovane a vestire gli abiti della cameriera e ne fa la sua serva, mentre le figlie Clorinda e Tisbe vengono servite e riverite dalla povera sorellastra.
Un bel giorno, la visita inaspettata di un ospite speciale cambierà le sorti della fanciulla maltrattata: il principe Ramiro in persona sceglie proprio il grand hotel per dare un gran ballo e sposare così la fanciulla dal cuore più puro di tutto il regno.

GIOACHINO ROSSINI
LA CENERENTOLA
Grand Hotel dei sogni
Opera su libretto di Jacopo Ferretti
Adattamento musicale e drammaturgico AsLiCo
Don Ramiro Pierluigi D’Aloia, Claudio Zazzaro
Dandini Alfonso Michele Ciulla, Pierpaolo Martella
Don Magnifico Ranyi Jiang, Matteo Mollica
Clorinda Jiayu Jin, Deborah Solange Martinez
Tisbe Julia Helena Bernhart, Elena Pervoz
Angelina, sotto il nome di Cenerentola Arina Alexeeva,
Marta Pluda
Alidoro Nicola Ciancio, Masashi Tomosugi
Lobby Boys Elia Galeotti, Domenico Luca, Duccio Zanone
Direttore Enrico Lombardi
Regia Daniele Menghini
Assistenti alla regia Andrea Piazza, Martin Verdross
Scene Davide Signorini
Costumi Nika Campisi
Luci Gianni Bertoli
Orchestra 1813
Produzione AsLiCo
Coproduzione Théâtre des Champs-Elysées e Opéra de Rouen
NUOVO ALLESTIMENTO
Opera domani – XXVI edizione

La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!