Secondo piano. I Musei Civici di Modena

Una volta rifocillato, riprendi la visita al Palazzo salendo direttamente al secondo piano dove sono ospitati i Musei Civici suddivisi in due settori: il Museo Civico d'Arte e il Museo Archeologico.

Il primo, unico museo ottocentesco, espone strumenti musicali e scientifici, armi, carte decorate, terrecotte, un'interessante collezione di tessili Gandini ed altre collezioni, doni preziosi dei mecenati Matteo Campori e Carlo Sernicoli. 

Il secondo, invece, documenta lo sviluppo della città e del territorio dal Paleolitico al Medioevo, esibendo anche reperti delle Terramare, villaggi dell'età del bronzo, di cui è possibile visitare un’accurata ricostruzione presso il Parco Archeologico e Museo all'aperto delle Terramare di Montale, a pochi chilometri dal centro città.