Festa della Musica

Festa della Musica

Saranno le musiche di Mendelssohn, Rossini e Cherubini, eseguite dagli allievi dell’Istituto superiore musicale Vecchi-Tonelli, ad aprire ufficialmente sabato 19 giugno, alle 18.30, la 27esima edizione della Festa della musica di Modena, che poi proseguirà invadendo di note nella weekend e nella giornata di lunedì 21 tutto il centro storico della città, tra le piazze, i cortili e i chiostri, con musica classica ed elettronica; jazz, rock e pop; contaminazioni tra suoni e tecnologia e in Duomo un suggestivo “Stabat Mater” di Pergolesi.

Anche quest’anno, infatti, Modena aderisce alla Festa europea della musica, iniziativa che dal 1985 segna l’inizio dell’estate in Europa il 21 giugno, una ricorrenza che si conferma come un’occasione per contagiare le città con la passione per le note che vedrà tra i protagonisti tanti gruppi musicali, associazioni e istituzioni cittadine.

Una tre giorni con la musica al centro della città, una festa da vivere insieme nei luoghi e negli spazi culturali di Modena.

L’ingresso a tutti gli eventi della rassegna è gratuito, ma potrà avvenire solo su prenotazione (fatto salvo per gli eventi dove è diversamente specificato).

È possibile prenotare il proprio posto online, tramite la piattaforma Eventbrite, al link festamusicamodena.eventbrite.com.

Il programma completo delle iniziative sarà disponibile sulla pagina Facebook del Centro musica Modena (www.facebook.com/centromusicamo) e sul sito web www.musicplus.it.