Un percorso sonoro per Modena
Storia

Un percorso sonoro per Modena

Questo percorso è composto da 15 tappe, luoghi fondamentali della vita modenese, dal Duomo di Modena al Mercato Albinelli, da Piazza Roma a Piazza Grande. Questo progetto mi ha permesso di creare un ritratto sonoro della mia Modena.
Pierluigi Zanni
Il progetto è nato dall'idea di creare un percorso sonoro per la mia città, Modena.
Pierluigi Zanni
Studente del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze che sta frequentando il biennio di Musica e Nuove Tecnologie

Questa composizione elettroacustica si basa sull’idea di far conoscere agli ascoltatori un piccolo itinerario della città di Modena. Questo itinerario consiste nella scoperta di alcuni celebri luoghi della città di Modena. La scelta è stata frutto di un desiderio di voler mostrare che un luogo può essere apprezzato grazie all'individuazione di suoni caratteristici che riportano l’ascoltatore all’interno del medesimo luogo. Questo itinerario permette di “osservare” Modena non con i nostri occhi bensì con le nostre orecchie, ascoltando le conversazioni nelle diverse piazze, i rumori dei lavoratori intenti a cucinare all’interno del Mercato Albinelli, gli accesi dibattiti in dialetto modenese presso i bar storici del centro.

Questi sono solo tre esempi citati ma questa città come tante altre città d’Italia ha caratteristiche ben precise che riescono a rendere unica la città di Modena. Ogni luogo che ho scelto rappresenta per me un pezzo imprescindibile per la descrizione di Modena poichè senza di essi non sarebbe la mia città.

Descrizione Del Brano: Questo percorso dato che è un itinerario sonoro di Modena ho dovuto scegliere quali luoghi avrei preferito rappresentare. La decisione è stata ardua dato che una città come Modena contiene al suo interno infiniti luoghi e infinite tradizioni tutte da raccontare e studiare. Nel brano rappresento questo percorso come se fosse una passeggiata dove si possono sentire i suoni caratteristici per ogni luogo.

Ho scelto ben 15 luoghi che li elencherò qui sotto:

  • Duomo
  • Piazza Pomposa
  • Via Taglio
  • Piazza Matteotti
  • Piazza Mazzini
  • Piazza Roma
  • Giardini Pubblici
  • Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi Tonelli
  • Corso Canalgrande
  • Via Gallucci
  • Viale delle Rimembranze/ Via Selmi
  • Mercato Albinelli
  • Piazza Grande
  • Ghirlandina

Questi luoghi a mio parere rappresentano luoghi fondamentali per la vita di Modena, costituiscono il fulcro vitale della città.

L’idea del progetto è rappresentare le emozioni e le sensazioni che un visitatore può avere solo sentendo i suoni/rumori del luogo. In questo elenco dei luoghi non ho specificato un suono che si presenterà parecchie volte all’interno del brano cioè la bicicletta. Ho scelta la bicicletta per rappresentare il veicolo per antonomasia di Modena ma soprattutto per enfatizzare l’importanza di questo mezzo.

La bicicletta è sempre stato uno dei mezzi principali per questa città ma sono sempre più convinto che sarà il mezzo del futuro, il mezzo di trasporto per guidare questa città e tutta Italia in un luogo pulito e senza smog. Il mezzo di trasporto rappresenta all’interno del brano il collante tra i luoghi proprio per identificare il passaggio tra due luoghi differenti. Questo per far capire che Modena si può tranquillamente vivere in bicicletta e che grazie a tutti i progetti di costruzioni di nuove piste ciclabili attuate dal Comune sarà sempre più in uso.


La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!