Riti e credenze popolari di Mirandola: il lunario

Riti e credenze popolari di Mirandola: il lunario

Il calcolo del Lunario può essere descritto come un vademecum annuale, un destino quotidiano scandito sulle lune e sulle stelle.

Lo studioso mirandolese Vilmo Cappi scrive: "le previsioni del Bernardon sono entrate nella leggenda ed ancor oggi, fra bombe atomiche e satelliti artificiali, nessuno può ragionevolmente contestare i cardini della previsione del nostro antico e famoso lunario, cioè che d'estate fa caldo e d'inverno fa freddo".
Il Bernardon è un famoso Lunario della Bassa, anocor oggi annualmente stampato a Mirandola e il suo nome, nell'uso gergale, identifica "un personaggio occhialuto", sempre rappresentato in un alto abbaino, con un cannocchiale puntato alla volta celeste.


La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!