Museo dell'Aceto Balsamico tradizionale e acetaia comunale a Spilamberto
Tema SAPORI

Museo dell'Aceto Balsamico tradizionale e acetaia comunale a Spilamberto

Il Museo ha sede al piano terra di Villa Fabriani, che già ospita (nel sottotetto) sia l'Acetaia Comunale che quella sociale della Consorteria dell'Aceto Balsamico. All'interno del Museo si possono vedere tutte le fasi della produzione dell'aceto balsamico, dalla scelta dei vigneti, la costruzione delle botti, la vendemmia, la pigiatura, la cottura del mosto e l'acetaia.

"Il vero Aceto balsamico tradizionale è prodotto nell'area degli antichi domini estensi. È ottenuto da mosto d'uva cotto; maturato per lenta acetificazione, derivata da naturale fermentazione e da progressiva concentrazione mediante lunghissimo invecchiamento in serie di vaselli di legni diversi, senza alcuna addizione di sostanze aromatiche. Di colore bruno scuro, carico e lucente, manifesta la propria densità in una corretta, scorrevole sciropposità.
Ha profumo caratteristico e complesso, penetrante, di evidente ma gradevole e armonica acidità. Di tradizionale e inimitabile sapore dolce e agro ben equilibrato, si offre generosamente pieno, sapido, con sfumature vellutate in accordo con i caratteri olfattivi che gli sono propri".
Il visitatore che attraverserà le sale del Museo potrà meglio conoscere la da questo prodotto che riassume in sé la storia di un lembo d'Emilia. Scoprirà la complessità della sua preparazione resa perfetta dal tempo e dall'esperienza; valuterà la necessità di tutelarne il nome, di regolamentarne la fabbricazione nell'impossibilità di una sua industrializzazione; apprezzerà la sua unicità assistendo a quei processi fino ad ora gelosamente custoditi nelle acetaie di famiglia.
Parteciperà, insomma, ad un piccolo mito squisitamente modenese contribuendo alla sua continuità nel rispetto di una tradizione secolare.

Orari

Martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10:30 alle 17:30, mercoledì dalle 10:30 alle 13:30. Lunedì chiuso.

Ogni giorno, negli orari di apertura, sono disponibili visite guidate alle 10:45, 12:00, 14:00, 15:30 sia in italiano, sia in inglese.

L'apertura si effettuerà con modalità contingentata e nel rispetto delle norme su di distanziamento, obbligo di uso di mascherina e igienizzanti.

La prenotazione è vivamente consigliata nei giorni feriali, mentre è obbligatoria e con almeno un giorno di anticipo nel fine settimana e in tutti i giorni festivi. Per le prenotazioni chiamare il numero 059 781614 negli orari di apertura oppure inviare una mail a info@museodelbalsamicotradizionale.org.

Tariffe

Ingresso con degustazione e tour guidato
Intero € 8.00
Ridotto € 6.00 over 65 e studenti universitari
Ridotto € 5.00 ragazzi tra i 14 e i 17 anni
Ingresso individuale (senza tour guidato) 
Intero € 6.00
Ridotto € 5.00 over 65 e studenti universitari
Ridotto € 4.00 ragazzi tra i 14 e i 17 anni

Altre informazioni

Si effettuano visite guidate su prenotazione telefonando negli orari di apertura del Museo o inviando una e-mail all'indirizzo sopra riportato.