Modena nelle canzoni
Itinerario

Modena nelle canzoni

4 titoli da mettere in playlist
Trasporti

Ognuno di noi custodisce nei ricordi almeno una canzone legata ad un qualche momento particolare delle nostre vite, vero? Del resto, chi non ha una canzone del cuore!


Un motivetto, una strofa, qualche parola che appena sentiamo ci sblocca qualcosa nella mente e ci porta lontano coi pensieri.


Le canzoni parlano di noi, delle nostre vite e anche delle nostre città.
Dei luoghi in cui viviamo, raccontandoli o scegliendoli come sfondo per le vicende dei protagonisti.


Le citazioni sulla città di Modena sono diverse: di seguito abbiamo selezionato per te 4 brani che ne contengono e che proprio non possono mancare nella tua playlist di viaggio.

4 titoli da mettere in playlist

1) Colpa di Alfredo - Vasco Rossi
“Modena Park”, la citazione che troviamo in “Colpa d’Alfredo” è di sicuro la più nota perché fa riferimento ad un nome che, molti anni dopo la stesura del brano, è diventato simbolo di un momento di aggregazione unico e speciale.
Era il 1980 quando questa canzone è stata lanciata da Vasco Rossi, rocker modenese diventato una star di fama internazionale. “Abito fuori Modena, Modena Park”, diceva Vasco alla ragazza che gli chiedeva un passaggio per tornare casa; uno “strappo” che, però, non ci fu mai proprio per colpa di Alfredo.
Ed era il 1° luglio 2017 quando si tenne a Modena, al parco Enzo Ferrari, il Modena Park un concerto-evento da record per celebrare i 40 anni di carriera del Blasco inaugurato proprio con la canzone “Colpa d’Alfredo”.
Chi ha partecipato lo racconta e lo ricorda come un concerto incredibile!


2) Piccola Città – Guccini
“Piccola Città” racconta dell'adolescenza di Francesco Guccini, noto cantautore emiliano che visse a Modena in giovane età.
È un brano che nasce dal rapporto conflittuale che l’autore ha avuto con la città e il titolo in parte lo suggerisce così come le sue parole:
Piccola città, vecchi cortili, sogni e dei primaverili, rime e fedi giovanili, bimbe ora vecchie; piango e non rimpiango la tua polvere e il tuo fango, le tue vite, le tue pietre, l'oro e il marmo […]”
Guccini si trasferì in seguito a Bologna, dove fisicamente scrisse “Piccola città” nel 1972, e probabilmente sia il luogo sia il momento in cui la compose hanno reso nel suo sentire più marcate le differenze tra la vita di una città di provincia e quella del capoluogo.


3) Le Donne di Modena – Baccini
Francesco Baccini, artista eclettico, acuto e ironico, ha scritto “Le Donne di Modena” proprio mentre si trovava qui in città.
Uscita nel 1997, la canzone parla delle donne di 4 città italiane diverse a cui il cantante è stato in qualche modo legato e alle donne modenesi dedica questa strofa:
Le donne di Modena hanno le ossa grandi
Le donne di Modena hanno larghi i fianchi
Le donne di Modena accettano un invito
E non è il caso di essere il marito”
Un ritratto di una figura femminile che ha tanto le sembianze delle nostre amate rezdore!


4) Modena - Antonello Venditti
“Modena” è una canzone nostalgica ed emozionante scritta da Antonello Venditti nel 1979.
Racconta l’inizio della fine del Partito Comunista Italiano e con lui quella di un ideale. “Modena” parla di un Festival dell’Unità avvenuto proprio in città e del "compromesso storico tra DC e PCI, poi fallito in poco tempo.
Come si legge in vari articoli di approfondimento, Venditti considera questo suo brano non solo una canzone di amarezza politica ma un’opera dai tanti significati legati alla sua esecuzione e alla grandiosità delle note, degli accordi e degli strumenti coinvolti, tra cui il sax.

Ogni brano nasconde una storia che forse non tutti conoscono ma che vale la pena indagare. Tu, conoscevi queste 4 canzoni?


A noi piacciono moltissimo e ti consigliamo di aggiungerle alla playlist per il tuo viaggio a Modena, sarà piacevole ascoltare qualcosa legato alla città!
E se hai bisogno di aiuto nell’organizzazione della tua visita non esitare a contattarci, saremo lieti di studiare l’itinerario migliore per te.

La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!