Museo di zoologia e anatomia comparata
Tema ARTE E CULTURA

Museo di zoologia e anatomia comparata

Le raccolte zoologiche comprendono circa 3.500 vertebrati naturalizzati (uccelli, mammiferi, pesci, rettili), di cui un centinaio appartenenti alla fauna vertebrata del Modenese; circa 1.000 vertebrati conservati sotto liquido (pesci e rettili in particolare), 250 scheletri e parti anatomiche di vertebrati, varie centinaia di invertebrati conservati in alcool o formalina.

Notevoli sono poi le collezioni malacologica e entomologica. Di singolare interesse è la Collezione Franchini, una ricca raccolta di animali parassiti e velenosi, e la collezione ornitologica di psittaciformi (pappagalli). Sono accessibili al pubblico e alle scolaresche 11 sale e 3 laboratori.

Dal 2017 afferisce al Polo Museale dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Orari

Visite guidate per scolaresche su prenotazione contattando Andrea Gambarelli al numero telefonico sopraindicato.

Visite guidate a pagamento per scolaresche e gruppi organizzati.

La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!