Musica Maestro!

Musica Maestro!

Un’estate di eventi e grandi ospiti alla Casa Museo Pavarotti di Santa Maria Mugnano, che dal 19 giugno al 14 luglio offrirà una serie di speciali appuntamenti nel parco della villa del tenorissimo.

Filo conduttore delle diverse rassegne, la musica, il bel canto, l’opera, ma anche l’impegno sociale di cui Luciano Pavarotti è stato il re e il mito in tutto il mondo. Si partirà il 19 giugno alle 10 con il "Buongiorno a Casa Pavarotti", che offre ai partecipanti la possibilità di degustare la colazione all'aperto nel giardino della Casa Museo (con cestino singolo per ogni partecipante preparato dalla rinomata pasticceria modenese Dondi), di ascoltare un concerto dal vivo interpretato da giovani cantanti d'opera accompagnati al pianoforte, di partecipare alla visita guidata della Casa Museo e di degustare un aperitivo finale con prodotti tipici modenesi.

Ogni domenica verrà dedicata a un’opera, «La Bohème», «L’Elisir d’amore», «La Traviata» e «Rigoletto» . Buon gusto e buona musica si terranno per mano anche negli «Aperincanto» , gli aperitivi musicali nel parco, in collaborazione con lo chef Luca Marchini, per tre lunedì sera, il 27 giugno, il 4 e 11 luglio sempre alle 19.

Mercoledì 22 giugno poi prenderà il via la rassegna «Note d’opera» , un viaggio nella musica e nella voce che toccherà i grandi titoli del repertorio. Primo protagonista, il 22 giugno alle 21, sarà Corrado Augias , giornalista e grande esperto di lirica, che parlerà di "Tosca" di Puccini.

Martedì 5 e 12 luglio alla stessa ora toccherà al musicologo e divulgatore musicale Giovanni Bietti che nel primo incontro ci accompagnerà fra i segreti del "Trovatore" e nel secondo affronterà l’ "Otello". Mercoledì 29 giugno e mercoledì 6 luglio sarà invece la volta dell’ Orchestra Senzaspine , giovane e già affermato ensemble bolognese, che proporrà due laboratori ludico - interattivi, uno sull’orchestra e l’altro sulla voce. Giovedì 30 giugno partirà anche un’ulteriore rassegna, "Giovani frequenze", ovvero gli incontri di RadioImmaginaria, la radio dei giovanissimi, diffusa in rete, con musica, rubriche, interventi. Il primo appuntamento sarà con Fabio Fazio e Luciana Littizzetto , una coppia televisiva amatissima, da sempre vicina a Pavarotti e al suo ricordo.

Poi giovedì 7 luglio arriverà Carlotta Sami , portavoce dell’Unhcr, l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, e giovedì 14 luglio sarà la volta di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna.

Per tutti gli eventi è necessaria la prenotazione a: info@casamuseolucianopavarotti.it - 059.460778