La campagna lost in Modena premiata agli Influencer marketing awards

La campagna lost in Modena premiata agli Influencer marketing awards

La campagna, realizzata dal Comune di Modena, in collaborazione con Modenatur e con il sostegno di Fondazione di Modena, e ideata dall’agenzia di comunicazione e web marketing Integra solutions, si è classificata terza assoluta al Grand Prix degli Influencer Marketing Awards nell’ambito di Nc Digital Awards, il premio per la miglior comunicazione digitale, giunto all’undicesima edizione e organizzato da Adc Group, da vent’anni gruppo editoriale di riferimento nel settore media e comunicazione.

“Lost in Modena”, la campagna di influencer marketing per la promozione turistica del territorio modenese, ha convinto non solo il pubblico ma anche manager e addetti ai lavori.

Piazzatasi alle spalle di brand come Ikea e Zalando, rispettivamente primo e secondo classificato, in una rosa di una ventina di finalisti, “Lost in Modena” si è misurata in una competizione che ha visto partecipare marchi internazionali in differenti settori di mercato. A decretare il successo della campagna del Comune di Modena, unico ente locale italiano entrato nella “short list”, una giuria composta da oltre sessanta addetti ai lavori, manager e rappresentanti dell’imprenditoria e del marketing che ne ha apprezzato il carattere innovativo nel promuovere la destinazione Modena e il suo territorio come brand turistico e meta ideale per soggiorni brevi, attraverso un’esperienza originale e spontanea.

“Lost in Modena” ha preso il via quest’anno con una serie di weekend durante i quali diversi influencer hanno raccontato la destinazione turistica e il brand “Modena” con una narrazione originale e rivolgendosi in particolare a una platea di potenziali turisti che possano fruire della sua offerta per brevi soggiorni e city break: famiglie, coppie, single, appassionati di food, motori, ma anche cultura, musica e attività outdoor. Sono state finora 35 le esperienze che i protagonisti del web hanno vissuto e documentato, e che hanno portato, nella prima fase del progetto fino ad agosto, 2 milioni di impression complessive, un milione di utenti unici e 300mila interazioni, oltre 50mila impression dalle Stories ricondivise e 1.500 aiuti ottenuti in real time solo dalle rispettive fanbase. La seconda fase si concluderà a novembre.

L’idea creativa prevede infatti che ogni influencer venga coinvolto in un tour “a sorpresa” del territorio, seguendo alcuni indizi (contenuti in una box consegnata all’arrivo) che vanno a comporre l’itinerario da percorrere. Sulla base di questi e delle indicazioni che riceve in tempo reale, sia dai modenesi incontrati sul posto sia dalla sua community online, viene portato ad esplorare Modena e il territorio circostante, pubblicando in tempo reale post, foto, video, stories e reels: grazie ad una mirata strategia di hashtag e al supporto delle pagine social dei siti turistici visitati, il percorso degli influencer (compresi gli eventuali errori, e quindi luoghi e mete scoperti “per caso”) può essere seguito in tempo reale dagli utenti social, mentre alla fine del weekend diventa un itinerario turistico a disposizione di tutti sul sito visitmodena.it.

Racconti dei weekend lost in Modena

Una pagina dedicata ad ogni weekend Lost in Modena!


La tua opinione su visitmodena.it è importante per noi.

Clicca qui e partecipa al sondaggio!