Museo Benedettino Nonantolano e Diocesano d'Arte Sacra
Tema ARTE E CULTURA

Museo Benedettino Nonantolano e Diocesano d'Arte Sacra

Il Museo si trova al secondo piano del Palazzo abbaziale di Nonantola. Permette ai visitatori di ammirare documenti antichi, il tesoro abbaziale e un patrimonio storico-artistico diocesano di singolare valore.

Il nucleo più antico della raccolta è costituito dal Tesoro dell' Abbazia, di cui sono parte la reliquia insigne della Santa Croce , vero tesoro di fede e d'arte cristiana orientale , la stauroteca a doppia traversa decorata a sbalzo con le effigi dell'imperatore Costantino e della madre Elena (XI-XII sec.), la stauroteca a croce greca (XIII-XIV sec.), il reliquiario dei Santi Sinesio e Teopompo (fine XII - inizio XIII sec.); la lipsanoteca del braccio di San Silvestro (1372) e la cassettina reliquiario in avorio (fine XI - inizio XII sec.). A questi si aggiungono il Cantatorio o Graduale (fine XI - inizio XII sec.), l'Evangelario detto "di Matilde" (XII sec.) e l'Acta Sanctorum.
La sezione nonantolana espone anche un'ampia scelta di pergamene dell'Archivio Abbaziale, tra le quali quelle recanti i monogrammi dell'imperatore Carlo Magno e della contessa Matilde di Canossa. Il Polittico di Michele di Matteo Lambertini (inizio XV sec.), la pala dell'Ascensione di scuola ferrarese,ed altri preziosissimi reperti, paramenti ed arredi liturgici provenienti da tutto il territorio della Diocesi.

Durante il periodo scolastico è attivato un Laboratorio Didattico intitolato La fabbrica del Codice che fornisce ai ragazzi alcune conoscenze di base sul processo produttivo del codice manoscritto medievale .

Orari

Dal 2 febbraio, il museo sarà visitabile solo su richiesta. Per prenotazioni, è possibile contattare il Museo, tramite email museo@abbazianonantola.it o telefono 059/549025.

Tariffe

Per informazioni sui biglietti clicca qui

Altre informazioni

Il museo mette a disposizione su prenotazione le proprie guide che possono accompagnare alla scoperta della basilica e del museo telefonando allo 059/549025.

Suggerimenti per arrivare

Il parcheggio per bus e camper (libero) è in Piazza Alessandrini.

La piazza dista circa 100 metri dall'ingresso dell'Abbazia e del Museo Benedettino e Diocesano.

Parcheggi per auto: Piazza Gramsci, Piazza Aldo Moro, Piazza Guido Rossa e Piazza Alessandrini.

Col i mezzi pubblici, per raggiungere Nonantola si può utilizzare la linea 551 di TPER Modena-Ferrara, scendendo all'autostazione di Nonantola, distante poche centinaia di metri dal complesso abbaziale. Gli orari sono reperibili sul sito web di Tper.