Modena

Modena

Situata al centro dell’Emilia-Romagna, Modena, capoluogo dell’omonima provincia, è una città ricca di storia, di eccellenze e di patrimoni artistici conosciuti in tutto il mondo.

Fondata dagli Etruschi, in una posizione strategica, nel 183 a.C. divenne colonia romana (Mutina) vivendo un momento di grande crescita. A seguito della caduta dell’Impero, invece, fu costretta ad affrontare un periodo di forte decadenza fatto di invasioni barbariche, terribili inondazioni e lotte tra longobardi e bizantini.
È in questi anni, però, che hanno luogo le importanti vicende del vescovo Geminiano, morto il 31 gennaio del 397, e diventato Santo Patrono della città, che ancora oggi si festeggia proprio in quel giorno.
Fu dopo l’anno Mille che Modena ricominciò a svilupparsi: il 9 giugno del 1099 iniziarono i lavori di costruzione del Duomo romanico, dal 1126 nacque il libero comune e nel 1175 uno studio universitario tra i più antichi del mondo.
L’era comunale, il XII secolo, fu però anche un periodo di lotte e faide tra famiglie potenti conclusosi con la venuta degli Este che fecero diventare Modena la capitale del proprio ducato e che qui rimasero fino al ‘700.
Con la Rivoluzione Francese e successivamente con la creazione del Regno d’Italia, Modena raggiunse l’indipendenza e nel secondo dopo guerra fu protagonista di un importante sviluppo economico che vide il fiorire della piccola media impresa che ancora oggi la rende una realtà molto conosciuta a livello internazionale.

Perchè venirci

Città d'arte, terra di motori e del gusto, Modena è ricca di fascino e offre moltissime opportunità di visita.
Tra grandiose opere architettoniche, diventate patrimonio UNESCO, una vivace vita culturale, una gustosa accoglienza e nuove scoperte legate alle eccellenze del territorio, lasciati affascinare da quel misto di tradizione e innovazione che caratterizza la nostra città!
Se sei un appassionato di arte e architettura amerai i suoi inestimabili tesori apprezzati in tutto il mondo. Uno su tutti il Duomo, dichiarato insieme alla torre Ghirlandina e a Piazza Grande, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1997, che è un capolavoro del romanico italiano. Poi c’è il seicentesco Palazzo Ducale, oggi sede dell'Accademia Militare, un tempo corte Estense, trasferitasi a Modena da Ferrara nel 1598, e ancora le Gallerie Estensi, custodi di opere d'arte di grande valore.
Se, invece, ti piace “viaggiare per cibo” sulle tavole modenesi troverai prodotti unici come l'Aceto Balsamico (DOP e IGP), il Parmigiano Reggiano, il Lambrusco, il Prosciutto di Modena o i Tortellini. Uno dei migliori ristoranti al mondo, l'Osteria Francescana dello chef Massimo Bottura, si trova nel centro storico di Modena.

Se poi sei un amante dei motori, rimarrai affascinato dalle incredibili storie d'ingegno modenese come quelle di Ferrari, Maserati, Pagani e Stanguellini. Città natale di Enzo Ferrari, Modena è infatti un luogo in cui la passione per la meccanica ha una lunga tradizione e il mito della velocità è parte integrante della sua cultura.

Oltre al Museo Enzo Ferrari di Modena e al Museo Ferrari di Maranello, nel raggio di pochi chilometri potrai visitare diversi luoghi legati ai motori, fabbriche, musei, collezioni private come la fabbrica e showroom Maserati, il Museo d'auto e moto d'epoca Umberto Panini, il Museo Stanguellini, la collezione Righini, la Pagani Automobili e il nuovo Autodromo di Modena.

Da non perdere

Per aiutarti ad organizzare la tua visita al meglio abbiamo stilato una lista dei 10 luoghi da non perdere. Dacci un’occhiata, pensiamo ti potrà essere molto utile.

Sulla tavola

Sinonimo di buona tavola, il territorio modenese è famoso in tutto il mondo per la sua gastronomia. Un primato antico conquistato nel nome della genuinità, del rispetto della tradizione e della salvaguardia dei sapori.
Lasciati tentare dai menù proposti dalle tante realtà locali concedendoti un’esperienza autentica e profonda, un viaggio nel gusto unico e inimitabile!
Se hai voglia di iniziare a gustare un ideale menu alla modenese ne abbiamo giusto preparato uno per te!

Nei dintorni

Il territorio provinciale offre grandi opportunità di scoperta.

Scopri qui 10 luoghi da non perdere oppure consulta le schede delle località intorno a Modena con i loro tesori.

Di seguito te ne vogliamo anticipare qualcuna: Carpi, gioiello del Rinascimento, Nonantola con l'Abbazia benedettina, Sassuolo con il Palazzo Ducale, i tour Ceramicland e le vicine Terme di Salvarola apprezzate anche per la vinoterapia, Spilamberto e il Museo del Balsamico, Castelvetro con il suggestivo borgo e il castello di Levizzano, Vignola con la Rocca dei Contrari, famosa per le sue ciliegie, Formigine e il suo Castello, Fiorano con le Salse di Nirano e il Castello di Spezzano, sede del museo della ceramica, Castelnuovo Rangone e il Museo della Salumeria e la vicina Montale con il Parco Archeologico e Museo all'aperto della Terramara e il vicino Modena Golf & Country Club.

Ma non è finita qui. Anche l'Appennino Modenese offre svariate possibilità per gli appassionati di sport, amanti della natura e di antichi centri storici e castelli.

Scopri tutto quello che potrai fare nelle nostre terre navigando questo sito che abbiamo creato in modo da poter ispirarti e condurti attraverso la ricerca di esperienze adatte a te.

Appuntamenti di rilievo

Tanti, infine, sono gli eventi che Modena ospita ogni anno.
Consultali nella sezione dedicata!