Tre giorni a Modena
Itinerario

Tre giorni a Modena

prenditi il tempo per nuove e coinvolgenti esperienze
Trasporti
KM50

Hai 3 giorni a disposizione e il desiderio di conoscere da vicino una delle più belle città emiliane?

Hai voglia di concederti un weekend lungo, da venerdì a domenica, all’insegna di arte, cultura, tradizione, passione e tanto altro ancora?

Abbiamo noi l’itinerario giusto per te!

Di seguito ti proponiamo diverse opzioni per organizzare la tua visita di 3 giorni nella nostra città e nei dintorni alla scoperta delle sue eccellenze e del suo grande patrimonio artistico e culturale.

Venerdì: tra castelli e motori

Inizia il tuo lungo weekend a Modena con la visita di uno dei luoghi simbolo della città: il Museo Enzo Ferrari riconoscibile dalla sua copertura gialla che ricorda il cofano di un’automobile.

La modernissima copertura in alluminio contrasta nelle giornate di sole con il blu del cielo, celebrando i colori della città. Se ami i motori leggi anche il nostro itinerario alla scoperta della MotorValley.

Arrivata l’ora del pranzo ti suggeriamo di gustare la buona cucina emiliana in uno dei tanti ristoranti e agriturismo della zona.

Se sei in viaggio con la famiglia e siete automuniti potreste spendere qualche ora alla scoperta di alcuni dei bellissimi Castelli e borghi del territorio: qualche chilometro da Modena si trovano ad esempio il Castello di Formigine, la Rocca di Vignola, Fiorano con le Salse di Nirano e il Castello di Spezzano, il borgo di Castelvetro e il Castello di Levizzano, Spilamberto con l’accogliente centro storico e il Museo del Balsamico, Carpi un vero gioiello del Rinascimento e Nonantola con la sua Abbazia romanica e molti altri borghi e luoghi di interesse.

Ti consigliamo, in ogni caso, di concludere la giornata con una visita in una delle tante acetaie del territorio per una visita e una degustazione di Aceto Balsamico, “l’Oro Nero” di Modena o con la visita ad una cantina per un brindisi di fine giornata a base di Lambrusco.

Itinerario

Sabato: un viaggio nel tempo tra arte, sapori e... figurine

La giornata inizia subito dal mattino con la visita alla Collezione Umberto Panini, nella prima periferia della città, che espone una delle più complete collezioni di Maserati d’epoca del mondo.

Qui, oltre a poter immergerti nelle atmosfere avvincenti e sfidanti dei motori Maserati potrai contemporaneamente scoprire tutto sulla produzione del Parmigiano-Reggiano essendo la collezione all’interno di uno dei tanti caseifici della zona che lo produce.

Sarà una mattinata piena e ricca di spunti interessanti che ti farà conoscere da vicino 2 importanti eccellenze del nostro territorio.

A pochi minuti dalla collezione Panini potrai visitare anche il Museo Casa Luciano Pavarotti.

Una volta terminata la tua visita, ti consigliamo di proseguire con il tuo viaggio tra gusto e motori visitando il MuSa, museo della Salumeria a Castelnuovo Rangone oppure il Museo Ferrari di Maranello, custode del mito.

Dopo un pranzo in un agriturismo ti consigliamo di raggiungere il centro storico di Modena. Nel pomeriggio potrai optare per prendere parte ad uno dei tour guidati proposti dal nostro Ufficio Turistico, una bella occasione per approfondire la conoscenza della città e in particolare dei suoi gioielli architettonici: Duomo, Ghirlandina e Piazza Grande, dichiarati dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità.

Potrai poi dedicarti alla visita dell'originalissima Collezione Museo della Figurina della Fondazione Modena Arti Visive, un luogo unico nel suo genere a livello mondiale, nato dall’appassionata opera collezionistica di Giuseppe Panini.

Itinerario

Domenica: sulle tracce degli Estensi

Dopo la colazione, la tua mattinata domenicale sarà dedicata alla scoperta della storia del Ducato Estense con una visita guidata al Palazzo Ducale di Modena dimora dei duchi per più di due secoli e oggi sede della prestigiosa Accademia Militare.

Ricordati che per accedere è necessario effettuare la prenotazione entro il mercoledì precedente la visita. Trovi tutte le informazioni per farlo in fondo a questa pagina.

Una volta terminata la visita, ti suggeriamo di trascorrere qualche istante nei vicini Giardini Ducali per goderti il relax su una panchina o fare una passeggiata per i sentieri ammirando il bellissimo verde, per poi andare a pranzo in un altro dei ristoranti cittadini.

Dirigiti poi verso il Palazzo dei Musei dove potrai trascorre il resto del pomeriggio ammirando i capolavori della Galleria Estense. (Leggi il nostro itinerario sul Palazzo dei Musei)

Oltre alla Galleria Estense, questo luogo ospita diversi istituti culturali cittadini che potrebbero interessarti. La visita, però, richiede un po’ di tempo, per questo ti consigliamo di valutare da subito dove recarti. Tra codici miniati, pitture e sculture il tempo passerà velocemente!

Anche una visita al Palazzo Ducale di Sassuolo e una pausa relax alle Terme di Salvarola potrebbe essere un finale ideale per il tuo weekend modenese!

E con quest’ultimo suggerimento abbiamo completato quest’itinerario di 3 giorni dedicato alla scoperta della nostra città e dei suoi dintorni.

Se non dovessi avere 3 giorni pieni a disposizione ma solamente un fine settimana, ti consigliamo anche di consultare l’itinerario dedicato a 48 H di visita alla città.

Se hai dubbi, domande o sei semplicemente alla ricerca di ancora qualche consiglio per pianificare la tua visita a Modena, chiamaci o scrivici, ci farà piacere aiutarti.

Itinerario

Con l'offerta Welcome to Modena dormi 2 notti, ottieni voucher fino a 100€ e li spendi dove vuoi!

Dormi 2 notti a Modena e provincia prenotando su welcometomodena.it e ricevi in regalo voucher da spendere in ristoranti, negozi, tour, per vivere la città e il territorio!

L'offerta è valida per soggiorni a partire dal 2 giugno. Iniziativa sostenuta dalla Camera di Commercio di Modena.